New media

19 novembre 2012 | 12:47

TELEFONO AZZURRO:PROGETTO PLAY TECH NELLE SCUOLE CON GOOGLE

I PROBLEMI DEI RAGAZZI SONO LEGATI AL WEB IN 3 CASI SU 10

(ANSA) – MILANO, 19 NOV – Per una volta saranno gli studenti a mettersi in cattedra davanti a insegnanti e genitori, per parlare del web. E’ l’idea di Telefono Azzurro, che insieme con Google Italia ha presentato ‘Play Tech-connettere le generazioni E-ducandosi a vicenda’. Il progetto educativo peer-to-peer ha l’obiettivo di far dialogare genitori e figli sull’utilizzo delle nuove tecnologie, attraverso incontri organizzati nelle scuole. “E’ necessario alfabetizzare le generazioni di genitori sulle potenzialità  e sui rischi di Internet” ha detto presentando l’iniziativa il vicesindaco di Milano Maria Grazia Guida, davanti ai ragazzi del liceo scientifico Marconi. L’importanza di Play Tech è testimoniata dai dati forniti dalla Onlus: su 2.400 bambini e ragazzi che hanno contattato Telefono Azzurro nel 2011, “tre su dieci hanno raccontato problematiche legate al mondo di internet – ha detto Barbara Forresi di Research and development area SOS di Telefono Azzurro – ad esempio fenomeni di sexting, invio on-line o via mms di immagini sessualmente esplicite, o di grooming, una forma di adescamento in rete”. Il progetto pilota partirà  in sei scuole italiane, due a Milano, due a Roma e due a Palermo, e si concluderà  a giugno. (ANSA).