New media

20 novembre 2012 | 11:18

AMAZON: NUOVO CUSTOMER SERVICE A CAGLIARI,PREVISTI 500 POSTI

INAUGURAZIONE NEL SECONDO TRIMESTRE 2013

(ANSA) – CAGLIARI, 20 NOV – Dopo il centro di distribuzione nel piacentino e l’apertura degli uffici di Milano, Amazon aprirà  un nuovo centro di Customer Service a Cagliari che “si prevede creerà  oltre 500 posti di lavoro, sia a tempo indeterminato che temporanei, nell’arco dei prossimi cinque anni”. La sede – come spiega il colosso del web in una nota – verrà  inaugurata nel secondo trimestre 2013 e si occuperà  di gestire le richieste dei clienti di Amazon.it sia via telefono che via mail o chat, compreso il supporto tecnico per Amazon Kindle e per i negozi digitali come MP3, App-shop e Cloud Drive. “La Sardegna è un territorio eccezionale che può vantare una lista di successi nell’implementazione di servizi clienti e supporto tecnico – ha affermato Gabriele Masili, direttore per il Customer Service di Amazon in Europa, con supervisione di Italia e Spagna – Cagliari è un luogo ideale che ci permette di attingere a un bacino di personale altamente qualificato che ci aiuterà  a raggiungere gli elevati standard di servizio che i clienti si aspettano da Amazon”. Questa è la terza apertura di Amazon in Italia, dopo quella del centro di distribuzione di Castel San Giovanni (Piacenza), nell’ottobre 2011, e quella degli uffici di Milano lo scorso settembre, e si prevede che i nuovi posti di lavoro creati possano arrivare, complessivamente, fino a mille. “Dal momento che le nostre attività  sono in continua espansione e ci muoviamo in categorie come articoli per l’illuminazione, articoli per la prima infanzia, giocattoli, Kindle Fire e contenuti digitali, anche il Customer Service ha necessità  di ampliarsi – ha dichiarato Tim Hickler, vicepresidente per il Customer Service di Amazon in Europa – crediamo che l’apertura permanente in Italia di un centro per il Customer Service di Amazon possa gettare le basi per quell’eccellente livello di servizio che solo Amazon riesce a garantire ai propri clienti”. “La decisione di Amazon di far crescere la propria presenza italiana è un’ottima notizia, soprattutto se si considera l’impatto che gli oltre 500 posti di lavoro a tempo indeterminato e stagionali porteranno alla Sardegna nei prossimi anni – ha osservato il presidente della Regione, Ugo Cappellacci – la Sardegna è orgogliosa che Amazon abbia scelto Cagliari per questa opportunità  di crescita e le augura di continuare a svilupparsi e cogliere nuovi successi”. (ANSA).