RAI: GUBITOSI, NOMINE? NON ASCOLTERO’ CONSIGLI

STOP A LOTTIZZAZIONE, NOSTRI TG E PROGRAMMI SONO DI QUALITA’

(ANSA) – NAPOLI, 20 NOV – “Ne parlerò a tempo debito e non ho bisogno di consigli”. Il direttore generale della Rai Luigi Gubitosi, a Napoli per la presentazione del docufilm ‘N.U. Nettezza Urbana. Piovono fiori su Napoli e Scampia’ risponde così a chi gli chiede delle prossime nomine in Rai. Gli viene chiesto se tema pressioni esterne: “Stia tranquillo”, è la risposta. “La lottizzazione – ha risposto alle domande dei cronisti – per definizione è una cosa negativa e quindi se in passato è stata fatta, come è stata fatta, non se ne farà  più. Sono qui da quattro mesi e ho trovato tante professionalità  valide sia sui programmi che sui tg. Si può fare sempre meglio – ha aggiunto – ma credo che la nostra sia una tv di qualità . La Rai mi piace e piace anche gli italiani, perché abbiamo un buono share di ascolto”. Sulla questione precari, Gubitosi ha ricordato che in questo momento è in fase di negoziazione un contratto che non è quello dei giornalisti, in scadenza a marzo. “Uno alla volta – ha detto – affronteremo tutte le questioni, compresa questa”. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi