DIFFAMAZIONE: CPO FNSI “BENE SIDDI, SCIOPERO INEVITABILE”

ROMA (ITALPRESS) – La Commissione pari opportunita’ della Fnsi accoglie “con favore la valutazione del Segretario Generale Franco Siddi dopo i voto al Senato sulla diffamazione. Il tentativo di dividere il fronte dei giornalisti separando i direttori dalle redazioni e’ odioso e inaccettabile. Inaccettabile e’ anche l’impostazione della legge che cosi’ concepita negherebbe qualsiasi diritto all’informazione. La Cpo e’ d’accordo con il Segretario nel ritenere che lo sciopero, accompagnato da una mobilitazione diffusa, sia ormai inevitabile”.
Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari