Manager

27 novembre 2012 | 12:42

Laurent Caparros, country manager di Econocom Italia

Il 26 novembre 2012, Laurent Caparros è stato nominato country manager per l’iIalia e guiderà  il consolidamento della leadership di Econocom, gruppo europeo indipendente nella gestione delle infrastrutture informatiche e di telecomunicazione. Dopo la recente nomina di Manlio Gramegna a country services director il nuovo incarico affidato a Caparros conferma l’interesse del gruppo europeo di puntare sul mercato italiano, ricco di prospettive e potenzialità  per lo sviluppo del business. Il nuovo country manager guiderà  Econocom Italia con l’obiettivo di consolidarne la presenza e sostenerne la crescita nel mercato italiano.
46 anni, una laurea in Ingegneria informatica conseguita presso l’Haute à‰cole d’à‰tudes d’Ingénieur di Lille e un master in Informatica, Laurent Caparros vanta un’esperienza gestionale ventennale nei settori finanziario ed informatico. Prima di approdare in Econocom agli inizi del nuovo millennio in qualità  di direttore dei dipartimenti di IT Financial Services ed Enterprise Solutions per i mercati di Belgio e Lussemburgo, Caparros ha lavorato per sedici anni nel gruppo ECS (acquisito poi da Econocom nel 2010), ricoprendo negli ultimi sei anni l’incarico di direttore generale di ECS in Lussemburgo.
In un contesto economico incerto e in un mercato IT sempre più complesso, la sfida affidata a Caparros punta ad un consistente sviluppo dell’azienda sul mercato italiano e all’affermazione della leadership di Econocom quale partner informatico indipendente, flessibile e innovativo, con un’offerta di servizi a 360 gradi per garantire un accesso facile alle risorse IT sempre e ovunque. Nel portafoglio clienti costituito da oltre 20.000 aziende spiccano realtà  italiane di rilievo quali Ikea, L’Oréal, Ferrarelle, Stefanel, Bticino, Banca Fideuram, Jacuzzi, Iveco, Ata Hotels che hanno già  scelto di affidarsi a Econocom.