Editoria, Televisione

27 novembre 2012 | 13:10

RAI: CNU,SANZIONE AGCOM PER SERVIZIO TG2 SU ALLUVIONE GENOVA

(ANSA) – ROMA, 27 NOV – L’Autorità  per le garanzie nelle comunicazioni ha sanzionato per 50 mila euro la Rai per il servizio del Tg2 sull’alluvione di Genova del 2011, con l’intervista a un ragazzo di 16 anni che aveva perso la madre nella tragedia, già  al centro di polemiche. Lo annuncia in una nota il Consiglio nazionale degli utenti. “Finalmente – spiega il Cnu – arriva la sanzione alla Rai per il servizio del Tg2 che aveva indignato gli utenti per la gravissima violazione di leggi, codici di autoregolamentazione, codici deontologici ed elementari regole di convivenza civile. La sanzione inflitta alla Rai – dichiara il presidente del Cnu Luca Borgomeo – al di là  della modesta entità  pecuniaria (50.000 euro, peraltro indirettamente a carico dell’erario e quindi della collettività ) ha un grande significato perché suona come un vero e proprio richiamo alla Rai servizio pubblico a svolgere con responsabilità  competenza e professionalità  e, soprattutto nel rispetto della legge, il fondamentale compito di informare. Certo – continua Borgomeo – una rondine non fa primavera, ma può indurre a nutrire la speranza che finalmente si riesca ad intravedere un’inversione di tendenza nel campo della tutela dei minori e dell’effettivo riconoscimento dei diritti degli utenti ad essere correttamente informati ed intrattenuti dalla tv nel rispetto della loro identità  culturale e della dignità  di persona”. Il direttore del Tg2, Marcello Masi, aveva immediatamente ammesso l’errore e nell’edizione successiva erano state rivolte le scuse ai telespettatori. (ANSA).