Comunicazione, Editoria, Televisione

27 novembre 2012 | 16:48

PAR CONDICIO:GUBITOSI,METTEREMO MASSIMO IMPEGNO EQUILIBRIO NEI TG

(AGI) – Roma, 27 nov. – Le regole sul tipo di confronto tra politici sugli schermi Rai “ce le dovete dare voi. Piu’ che dirvi, oggi siamo qui a chiedervi un indirizzo chiaro…”. E comunque “metteremo il massimo impegno nella comunicazione e, nel caso qualche direttore di tg si muova diversamente, controlleremo centralmente che ci sia equilibrio”. Lo ha detto il direttore generale della Rai, Luigi Gubitosi, nel corso dell’audizione che oggi l’ha visto impegnato in commissione di Vigilanza con il presidente Anna Maria Tarantola, che ugualmente ha sollecitato l’organismo parlamentare a pronunciarsi.
Gubitosi ha ricordato che a proposito delle primarie del centrosinistra “stiamo facendo quello che serve. L’invito e’ stato accolto (riferendosi al confronto tra Bersani e Renzi in programma domani in prima serata su Rai1), stiamo cercando di dare il massimo equilibrio”. E gia’ questa sera – ha assicurato – il vertice aziendale incontrera’ i direttori dei telegiornali per parlare appunto di equilibrio. “Assicuriamo la volonta’, la convinzione, che dobbiamo essere percepiti quanto piu’ obiettivi possibile. Cercheremo di dare meno occazione possibile nel parlare della Rai” in termini di non equilibrio, ha detto ancora Gubitosi. Quanto all’argomento carceri, sollevato in particolare dal radicale Marco Beltrandi, il direttore generale di viale Mazzini ha riferito “ci stiamo impegnando e continueremo ad occuparcene, andando oltre l’aver ottemperato agli obblighi che ci derivano. E lo stesso e’ per gli altri temi sociali importanti del Paese”. Ed anche sul tema referendario, “indicazioni a tutte le testate di dare appropriata visibilita’ all’argomento”.