Sfr (Vivendi): tagliera’ 856 posti di lavoro

PARIGI (MF-DJ)–Vivendi prevede di tagliare 856 posti di lavoro nella divisione di telecomunicazioni francese Sfr.
La mossa si inserisce nel piano di ristrutturazione del gruppo che mira a tagliare i costi e a migliorare la redditivita’. La societa’ sta vagliando una strategia maggiore che prevede la cessione delle attivita’ di telecomunicazione.
Sfr ha spiegato che gli esuberi interesseranno 1.123 posti di lavoro e che assumeranno forma di licenziamenti volontari. Verranno assunti invece 267 nuovi dipendenti per una perdita totale di 856 posti di lavoro.
La societa’ ha spiegato che il piano di contenimento costi punta a garantire alla societa’ una certa competitivita’. L’accordo potrebbe inoltre prefigurare un’ondata di consolidamento del mercato.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci