Telecom I.: torna in quota ipotesi scorporo rete (Mess)

ROMA (MF-DJ)–Nonostante gli ostacoli e qualche perplessita’ sul fronte politico, il progetto di scorporo della rete Telecom Italia avrebbe ripreso vigore, anzi gli advisor sarebbero al lavoro su questa ipotesi. E’ quanto si legge sul Messaggero, che spiega che dopo la riunione del comitato esecutivo del gruppo del 22 novembre, il progetto avrebbe subito un’accelerazione. Di certo non sara’ l’unica ipotesi sul tavolo nel prossimo Cda convocato il 6 dicembre, durante il quale il presidente Franco Bernabe’ proporra’ un ordine del giorno comprendente piu’ punti, ma di sicuro verra’ affrontata anche l’opzione della newco alla quale conferire l’infrastruttura aprendo il capitale a Cdp. Sul piatto, continua il quotidiano, ci sara’ anche la soluzione che prevede un’evoluzione modello open access, che tuttavia rischia di suscitare piu’ di una perplessita’ da parte dell’Antitrust.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci