Rai: Merlo, ok sulle nomine. Ma adesso nessun cedimento politico

(ASCA) – Roma, 29 nov – ”Professionalita’ e competenza per le nuove nomine Rai senza ipoteche politiche e di schieramento. Elemento, questo, che dovra’ essere adesso rigorosamente rispettato e declinato anche nella prassi quotidiana. Senza attenuanti e senza alcuna corsia preferenziale”. Lo dice Giorgio Merlo, Pd, vicepresidente della commissione parlamentare di Vigilanza Rai.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi