Wikileaks/ Assange pubblicherà  “Manuale di insurrezione” nel 2013

Parigi, 29 nov. (TMNews) – Julian Assange, fondatore del sito di WikiLeaks, pubblicherà  nel marzo del 2013 un libro dal titolo “Manuale di insurrezione, come internet ci sorveglia”: lo ha reso noto la casa editrice francese Robert Laffont.
Si tratta di un libro-conversazione fra Assange e tre specialisti della rete: lo statunitense Jacob Appelbaum, il tedesco Andy Mueller-Maguhn e il francese Jeremie Zimmermann.
Assange si è rifugiato mesi fa all’interno dell’Ambasciata dell’Ecuador a Londra, per evitare il mandato di arresto emesso dalle autorità  svedesi nei suoi confronti con l’accusa di abusi sessuali e che la Gran Bretagna intende applicare.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi