MONDADORI: CEDUTO 50% JV RANDOM HOUSE MONDADORI A GRUPPO BERTELSMANN

MILANO (ITALPRESS) – Arnoldo Mondadori Editore, a seguito del rilascio delle autorizzazioni di legge da parte dell’autorita’ antitrust spagnola, ha formalizzato gli atti esecutivi del contratto preliminare stipulato lo scorso 5 novembre con Media Finance Holding (Gruppo Bertelsmann): tale contratto, gia’ oggetto di informativa al mercato, e’ relativo alla cessione dell’intera partecipazione, pari al 50% del capitale sociale, detenuta nella societa’ di diritto spagnolo Random House Mondadori. Il valore della transazione e’ stato definito in un prezzo complessivo di 54,5 milioni comprensivo della cassa, con un impatto positivo a conto economico consolidato stimato nell’ordine di 2,8 milioni.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari