Editoria

30 novembre 2012 | 15:06

SALLUSTI: DIRETTORE GIORNALE BATTIBECCA CON BARBACETTO

(AGI) – Milano, 30 nov. – La conferenza stampa convocata da il direttore de ‘Il Giornale’, Alessandro Sallusti, nella quale ha detto che “rifiuta gli arresti domiciliari” si e’ conclusa con una “polemica” tra lui e il giornalista de ‘Il Fatto Quotidiano’ Gianni Barbacetto. Il battibecco e’ stato innescato da una frase del giornalista del Fatto Quotidiano che sosteneva che se si commette un reato grave… E poi ha aggiunto, “a me spiace che chiunque vada in carcere, vorrei che le carceri fossero vuote”. Subito la replica di Sallusti: “ma a te non spiace niente, cosa vuoi che ti importi. Non fare il paraculo e abbi il coraggio di quello che dici. Non dire mi spiace, di che sei contento che vado in carcere. Io sto chiedendo di non avere privilegi”.
A Sallusti ha nuovamente replicato Barbacetto: “se uno compie un reato grave trovo normale che la legge faccia il suo corso”. Il direttore del Giornale, si e’ rivolto ai colleghi presenti, quasi in uno sfogo: “ma non c’e’ un moto di orgoglio di qualcuno che dice che e’ una vergogna. Sti cazzo di magistrati hanno fatto una porcata”. E rivolto, infine, al giornalista, Paolo Colonnello, della Stampa, Sallusti gli ha detto: “quello di Farina era un commento a dei fatti che si sono dimostrati non veri che ha pubblicato il tuo giornale, perche’ il tuo giornale ha pubblicato il falso. E Farina su quel falso ha espresso un’opinione”.