Philips: stima costi ristrutturazione nel 4* trim a 380 mln euro

AMSTERDAM (MF-DJ)–Philips Electronics stima di dover far fronte, nel 4* trimestre, a oneri di ristrutturazione maggiori del previsto. Il gruppo olandese prevede costi per 380 mln euro e non piu’ per 300 mln euro, come comunicato precedentemente. Degli ulteriori 80 mln euro, 70 peseranno sulla divisione Lighting, gli altri 10 mln su quella Healthcare. Philips inoltre abbandonera’ alcuni marchi delle attivita’ Lighting in Nord America, registrando per questo motivo un onere di circa 16 mln euro nel 4* trimestre.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari