RAI: CONFERMA LEADERSHIP ASCOLTI NELLA STAGIONE AUTUNNALE

(ANSA) – ROMA, 2 DIC – Nella stagione autunnale 2012 (9/9-1/12) si conferma la leadership di Rai con il 39,5% di share medio in prime time e il 38,9% nell’intera giornata. Il Gruppo Rai quindi – si legge in una nota di Viale Mazzini – reitera il suo primato nei periodi di garanzia per la 18/a volta consecutiva in prima serata e per la 17/a volta consecutiva nelle 24 ore. Questa performance – si legge ancora – matura in uno scenario competitivo, in forte e rapida evoluzione, caratterizzato dal notevole aumento del numero dei canali televisivi che dal 1 luglio 2012 sono visibili su tutto il territorio nazionale grazie al completamento del processo di switch-off del segnale analogico. In particolare si è assistito ad un ulteriore rafforzamento dei canali digitali specializzati (terrestri e satellitari, free e pay) che complessivamente superano il 35% di share nell’intera giornata e il 31% in prime time con incrementi di oltre 6 punti % nell’intera giornata e quasi 4,5 punti % rispetto al periodo autunnale 2011. In questo scenario – comunica ancora Viale Mazzini – si segnalano gli ottimi risultati dei canali digitali specializzati della Rai che registrano nell’autunno 2012 il 6,3% di share nelle 24 ore e il 5,1% in prime time evidenziando una significativa crescita rispetto all’autunno 2011 (rispettivamente, +1,6% e +1,4%). Il Gruppo Rai è leader nell’offerta specializzata nelle 24 ore con 4 tra i 6 canali specializzati più visti con e Rai Premium seconda, Rai 4 quarta, Rai Yoyo quinta (ma prima assoluta nell’offerta per bambini) e Rai Movie al sesto posto. Tra i canali generalisti: Rai Uno conferma il suo primato nei periodi di garanzia per la 19^ volta consecutiva nell’intera giornata, realizzando in autunno 2012 il 18,1% medio di share, e per la 10^ volta consecutiva in prime time, ottenendo in autunno il 18,5%. Rai Due, si conferma come quarta forza a livello nazionale in prime time con il 7,5% di share, alle spalle delle due ammiraglie Rai e Mediaset e di Rai 3. Rai Tre, sebbene in uno scenario più competitivo, si conferma la terza rete più vista a livello nazionale sia nell’intera giornata, con il 7,8% di share, sia in prime time, con l’8,5% di share. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi