Editoria: Renata Maderna nuovo vicedirettore di Famiglia Cristiana

(ASCA) – Roma, 3 dic – Da oggi Renata Maderna e’ vicedirettore di Famiglia Cristiana. Maderna, 55 anni, lavora a Famiglia Cristiana dal marzo 1982 dopo un’esperienza al Corriere della Sera e l’esame da professionista. Laureata in Lettere e Filosofia, e’ specialista dei temi legati alla famiglia e all’educazione e nei fatti di cronaca a essa legati. Sposata, tre figli, nel 2012 ha vinto il Premio Andersen 2010 come ‘Protagonista della promozione della cultura e della lettura’. Fino ad oggi responsabile del settore ‘Famiglia’ di Famiglia Cristiana (responsabilita’ ora attribuita alla sua vice Orsola Vetri), nella nuova organizzazione redazionale fortemente voluta dal direttore Don Sciortino e recentemente varata, Maderna andra’ a coordinare tutti i contenuti relativi a famiglia, cultura, spettacoli e salute sia del settimanale sia del suo sito internet, mentre al gia’ vicedirettore Fulvio Scaglione spettera’ il coordinamento dei temi di attualita’ politica, di cronaca e religione. Al terzo vicedirettore Maurizio De Paoli il ruolo di coordinamento operativo di tutta la macchina redazionale. Renata Maderna, impegnata anche come caporedattrice del bimestrale di studi multidisciplinari sulla famiglia ”Famiglia Oggi”, non e’ il primo vicedirettore donna di Famiglia Cristiana: se il primo direttore del settimanale, nel 1931-32, fu suor Evelina Capra fsp, in tempi piu’ recenti la carica di vicedirettore e’ stata ricoperta da Franca Zambonini, a lungo a capo della redazione romana. ”Con questa nomina – ha dichiarato il direttore di Famiglia Cristiana don Antonio Sciortino – mettiamo a punto un altro ingranaggio di quella macchina redazionale che stiamo attrezzando per tutte le nuove sfide editoriali di Famiglia Cristiana e del Gruppo San Paolo: dal rafforzamento del settimanale, al rilancio e riposizionamento del suo sito web, alla messa a punto e lancio di nuovi prodotti. Un percorso ambizioso e coraggioso al quale sono certo Renata Maderna fornira’ come sempre un contributo di grande entusiasmo e competenza”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari