Stefano Ortolani, security research di Kaspersky lab Italia

Nel dicembre 2012, Stefano Ortolani è stato nominato security researcher di Kaspersky lab Italia. Entrato da poco a far parte del global research and analysis team (GReAT), Ortolani sarà  responsabile della ricerca scientifica in collaborazione con enti e università  locali. I suoi interessi di ricerca sono focalizzati su nuove tecniche di rilevamento di intrusioni informatiche, come anche la sicurezza e privacy di sistemi e comunicazioni. Prima di entrare in Kaspersky Lab, dal 2008 è stato Systems Security Researcher presso l’università  Vrije universiteit (VU) di Amsterdam, Olanda. Come phd candidate, ha pubblicato su diverse conferenze e riviste scientifiche internazionali del settore, e difenderà  a breve la tesi di dottorato intitolata “Keylogger Detection and Containment”. Precedentemente, ha conseguito con votazione 110 e lode la laurea magistrale in Informatica (msc in computer science) presso l’università  Ca’ Foscari di Venezia.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Marion David, direttore prodotto di Ds Automobiles

Giuseppe Bronzino, managing director SpotX

Filippo Meraldi, vice president digital marketing di Jobrapido