Twitter risponde a Instagram e crea i propri filtri fotografici

New York, 11 dic. (TMNews) – Twitter risponde a Instagram e lancia una nuova versione delle sue app per iOS e Android che permette agli utenti di ritoccare le foto, tagliarle e modificarle con otto filtri, infine di condividerle, senza mai abbandonare l’applicazione. I filtri sono stati sviluppati da Aviary, un’azienda di software fotografico che sviluppa applicazioni per i dispositivi mobili.
La mossa di Twitter è arrivata pochi giorni dopo la decisione di Instagram – acquistata da Facebook – di disabilitare la compatibilità  con il noto sito di microblogging. Ma Wired, la rivista di settore più famosa, è scettica: non bastano otto filtri per rimpiazzare Instagram.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti