Giornalisti: Schifani, contro mafia un modello di impegno

(ASCA) – Roma, 11 dic – ”Il giornalismo libero e documentato e’ uno dei pilastri della democrazia e del nostro ordinamento costituzionale. L’azione dei giornalisti per la difesa della legalita’ e’ per tutti noi un modello di impegno civile e motivo si speranza per il futuro del nostro Paese”. Sono queste le parole che il presidente del Senato, Renato Schifani scrive nel messaggio inviato al direttore dell’Associazione ‘Ossigeno per l’informazione’, Alberto Spampinato, in occasione del convegno ‘Mafia, giornalisti minacciate e notizie oscurate’, che si e’ svolto al Senato. Un’iniziativa che ”e’ un’importante occasione per tributare il giusto riconoscimento allo straordinrio lavoro di indagine svolto quotidianamente dai giornalisti impegnati nella cronaca e nelle inchieste di mafia – conclude Schifani -. Si tratta di professionisti che svolgono il proprio lavoro con grande coraggio e spirito di sacrificio, esponendosi in prima persona in nome dei valori fondamentali della deontologia, della passione civile, della trasparenza e della ricerca della verita’ dei fatti”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari