Apple/ Test in Asia per la messa a punto di un televisore

New York, 12 dic. (TMNews) – Apple è al lavoro con partner asiatici per mettere a punto il design di quello che sarebbe il suo primo televisore. È quanto emerge dalle dichiarazioni di alcuni rappresentanti di aziende fornitrici di Taiwan, riportate sul Wall Street Journal, secondo cui “non c’è ancora un progetto formale, siamo ancora ai test preliminari”. Le indiscrezioni suggeriscono che il gruppo di Cupertino (California) si prepara ad allargare la sua offerta sbarcando nel soggiorno dei consumatori.
La scorsa settimana l’amministratore delegato di Apple, Tim Cook, aveva ribadito l’interesse della sua azienda nel settore dei televisori. Secondo le voci in arrivo da Taipei, i test riguardano una tv a schermo largo e ad alta risoluzione prodotta in collaborazione con la giapponese Sharp e Hon Hai.
Hon Hai, la multinazionale di Taiwan conosciuta con il nome Foxxcon e che fabbrica iPhone e iPad, sta espandendo il suo mercato nel settore dei televisori. Di recente ha acquisito proprio da Sharp uno stabilimento giapponese che produce schermi a cristalli liquidi.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi