Tlc/ Gsma nomina i nuovi consiglieri, conferma presidente Bernabè

Milano, 13 dic. (TMNews) – La Gsma, l’associazione che rappresenta circa 800 operatori di telefonia mobile del mondo, ha nominato i nuovi membri del board che saranno in carica nel biennio gennaio 2013 – dicembre 2014. Confermato presidente all’unanimità  per un secondo mandato Franco Bernabè, presidente del gruppo Telecom Italia, e come vicepresidente Jon Fredrik Baksaas, numero uno di Telenor. “Sono lieto e onorato di essere stato confermato dal nuovo board presidente della Gsma per un secondo mandato”, ha dichiarato Bernabè. “Siamo in un momento importante per lo sviluppo del settore della telefonia mobile: dopo anni di crescita senza precedenti siamo ora di fronte a nuove sfide e a un ulteriore potenziale di crescita – spiega – ormai, infatti, nella nostra vita quotidiana quasi tutto e tutti sono collegati via cellulare. Ciò ha implicazioni non solo per gli individui e le aziende di tutto il mondo, ma anche per gli operatori mobili e gli altri attori dell’intero ecosistema. Insieme a Baksaas e al Direttore Generale Anne Bouverot ci metteremo subito all’opera con il nuovo Board e con tutti i soci per guidare l’innovazione che è il fondamento stesso del successo del Gsm e del mondo mobile”. Il Board della Gsma è composto da 26 membri, 25 dei quali sono rappresentanti degli operatori mobili, dai gruppi più grandi del mondo ai più piccoli e indipendenti con rappresentanza mondiale.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi