Tv/ascolti: La7, record per la rete, ”Servizio Pubblico” al 13,24%

(ASCA) – Roma, 14 dic – Ieri, giovedi’ 13 dicembre, record per La7 con Servizio Pubblico di Michele Santoro che totalizza il proprio record assoluto in termini di share, con il 13,24%, quasi 3 milioni di telespettatori (2.931.679) e quasi 8,3 milioni di contatti (8.270.650). Servizio Pubblico e’ stato il terzo programma piu’ visto della serata, raggiungendo picchi del 16,70% di share (alle 23:50) e di quasi 3,8 milioni di telespettatori (3.798.570, alle 22:22). La7 e’ stata la rete piu’ vista in assoluto per 11 minuti non consecutivi, dalle 23:22 alle 23:27 con il 15,35% di share media e 2,8 milioni di telespettatori (2.810.360), e dalle 00:11 alle 00:15 con il 15,64% di share media e 1,6 milioni di telespettatori (1.683.211). Gli streaming web su la7.it e YouTube hanno registrato 11.000 contatti. Il TgLa7 delle 20:00 – diretto e condotto da Enrico Mentana – ha realizzato l’8,75% di share media con oltre 2,2 milioni di telespettatori (2.210.879) e oltre 3,4 milioni di contatti (3.403.203); il notiziario ha toccato picchi del 9,62% di share (alle 20:15) e di oltre 2,4 milioni di telespettatori (alle 20:16). In access prime time, record stagionale per Otto e Mezzo di Lilli Gruber, che ha raggiunto una share media dell’8,00% con oltre 2,2 milioni di telespettatori (2.231.596) e oltre 5,1 milioni di contatti (5.107.223); il programma ha toccato un picco di quasi 3,1 milioni di telespettatori (3.064.224) pari al 10,79% di share (alle 21:18). In mattinata, Omnibus ha totalizzato una share media del 3,90% con quasi 1,7 milioni di contatti (1.676.744) e un picco di massimo ascolto del 5,93% di share (alle 09:37). A seguire Coffee Break ha fatto registrare il 5,92% di share con un picco del 7,53% di share (alle 10:29). L’Aria Che Tira di Myrta Merlino ha raccolto il 3,18% di share media, con un picco del 4,26% di share (alle 11:25). L’edizione delle 13:30 del TgLa7 ha ottenuto il 5,45% di share con quasi 1 milione di telespettatori (964.412) e quasi 1,6 milioni di contatti (1.553.350), raggiungendo un picco di massimo ascolto di oltre 1,1 milione di telespettatori (1.146.682), pari al 6,49% di share (alle 13:44). In seconda serata Omnibus Notte ha fatto registrare il 4,53% di share media con un picco del 5,98% di share (alle 00:22). Su La7d l’appuntamento mattutino con Cuochi e Fiamme con Simone Rugiati ha raggiunto l’1,03% di share media con un picco dell’1,50% (alle 09:48). Nella giornata di ieri il Network La7 (La7 e La7d) ha ottenuto il 6,46% di share media nel totale giornata con 15,7 milioni di contatti nelle 24 ore (15.723.864), il 10,39% di share media in prime time con quasi 2,9 milioni di telespettatori (2.886.502) e il 12,59% di share in seconda serata con oltre 1,5 milioni di telespettatori (1.546.052). La sola La7 ha totalizzato il 6,46% di share media nel totale giornata, il 9,92% in prime time con quasi 2,8 milioni di telespettatori (2.755.318) e il 12,22% di share in seconda serata con 1,5 milioni di telespettatori (1.501.407). Nelle fasce di prima e seconda serata La7 e’ stata la terza rete assoluta (dietro solo a Rai 1 e Canale5). Nell’access prime time allargato de La7 (TgLa7 delle 20 e Otto e Mezzo) la Rete ha realizzato l’8,31% di share media con oltre 2,2 milioni di telespettatori (2.222.440) e quasi 6 milioni di contatti complessivi

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi