Giornalisti/ Fnsi: Sciopero ‘Unità ‘,azienda assuma responsabilità 

Roma, 14 dic. (TMNews) – “Lo sciopero dei giornalisti de ‘L’Unità ‘, determinato dall’assenza di risposte adeguate ai problemi posti, segnala la necessità  di dare, urgentemente, garanzie rispetto al futuro di una importante testata storica del giornalismo e dell’editoria italiana”. Lo ha affermato il segretario generale aggiunto della Federazione nazionale della stampa italiana, Giovanni Rossi.
“Il processo di ricapitalizzazione, in atto da tempo, deve concludersi il più rapidamente possibile – ha aggiunto – anche al fine di dare garanzie ai lavoratori dipendenti ed ai tanti autonomi che collaborano al quotidiano fondato da Antonio Gramsci. Le difficoltà  del giornale, che derivano anche da una drastica e non programmata riduzione del finanziamento pubblico, sono superabili solo con un’azienda dove tutti i soci facciano la loro parte per traghettare la testata, anche attraverso adeguati programmi di rilancio editoriale, in acque più tranquille”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi