Cento foto di Sam Shaw per la libertà  d’informazione

Roma, 17 dic. (TMNews) – Gli eredi del fotografo newyorkese Sam Shaw hanno generosamente offerto 100 delle sue foto più belle per l`ultimo libro della serie di collezioni di foto pubblicate da Reporter senza frontiere. Questa collezione costituisce una retrospettiva della carriera di un fotografo che con il suo lavoro ha contribuito a far diventare leggende le più grandi star del cinema hollywoodiano.
In questo libro, si legge in una nota, troviamo inoltre una presentazione di Ed Ou, vincitore nel 2012 del Premio Bayeux-Calvados per i Corrispondenti di Guerra nella categoria “giovani foto-reporter”, un`intervista al giovane fotografo congolese Baudouin Mouanda e un primo piano della foto che Laurent Van der Stockt ha scattato nell`inferno della città  siriana di Aleppo, accompagnata da un testo di Jean-Philippe Rémy, un reporter che si trovava con lui.
I proventi degli album fotografici che Reporter senza frontiere, dal 1992, pubblica tre volte l`anno, vengono destinati interamente all`organizzazione e utilizzati per finanziarne le attività ; costituiscono più del 50 % delle risorse economiche di RSF.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi