Gb/ Rapporto Savile: Bbc non insabbiò inchiesta Newsnight

Roma, 19 dic. (TMNews) – La Bbc ha gestito male, ma non ha cercato di insabbiare lo scandalo Savile, dal nome del popolare presentatore dell’emittente radiotelevisiva pubblica britannica, ora deceduto, accusato di aver violentato decine di donne nel corso di diversi decenni. E’ quanto ha annunciato oggi la Commissione Pollard, istituita dalla stessa Bbc, presentando i risultati dell’inchiesta.
La commissione era stata incaricata in particolare di spiegare perchè non fosse stata mandata in onda, nel dicembre 2011, un’inchiesta della trasmissione Newsnight che aveva per oggetto i presunti abusi sessuali della star della Bbc. “La decisione di cancellare l’inchiesta fu viziata e il modo in cui venne presa sbagliato, ma credo fu fatto in buona fede. Non venne fatto per proteggere i programmi commemorativi per Savile nè per altre ragioni improprie”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi