TECNOLOGIA: SAMSUNG RITIRA INGIUNZIONI CONTRO APPLE IN EUROPA

(AGI) – Londra, 19 dic. – La Samsung ha deciso di lasciar cadere tutte le cause intentate nelle corti europee in cui chiede di bandire la vendita di prodotti Apple per presunte violazioni dei brevetti. Lo ha annunciato una portavoce della casa coreana, ripresa dal sito specializzato itworld, secondo cui pero’ altre denunce che non prevedono il ritiro dei prodotti sono ancora in piedi.
Le ingiunzioni sono state ritirare in Gran Bretagna, Francia, Olanda, Germania e Italia. Piu’ che per ‘spirito natalizio’, suggerisce il sito, la decisione potrebbe essere stata presa per un’indagine avviata contro la Samsung lo scorso gennaio dalla Commissione Ue, secondo cui la politica dei brevetti della casa coreana infrange un impegno preso nel 1998, che prevedeva la concessione della licenza su tecnologie considerate essenziali per la telecomunicazione: “Noi crediamo che le aziende debbano competere sul mercato, non nelle corti – si legge nel comunicato della compagnia – per quello abbiamo ritirato le ingiunzioni contro Apple, nell’interesse della protezione dei diritti dei consumatori”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti