TLC: ISTAT, ITALIA IN CODA IN UE PER INTERNET, COME LITUANIA

SOLO 22/ESIMA, ANCORA PEGGIO SE SI GUARDA ALLA BADA LARGA

(ANSA) – ROMA, 20 DIC – In Italia il web fa molta più fatica ad entrare nelle case rispetto a quanto accade in media in Europa. E’ quanto emerge dall’ultimo rapporto dell’Istat su ‘tecnologie e cittadini’. Infatti, nel 2011 considerando la percentuale di famiglie con almeno un componente tra i 16 e i 74 anni che possiede un accesso a Internet da casa, a fronte di una media europea pari al 73%, l’Italia si posiziona solo al ventiduesimo posto della graduatoria internazionale, con un valore pari al 62% ed equivalente a quello registrato per la Lituania. E va ancora peggio se si guarda all’accesso a Internet da casa mediante banda larga (52%), più indietro si trovano solo Grecia, Bulgaria e Romania.(ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti