Scommesse/ Twitter, Bookmaker quotano lo sbarco in Borsa nel 2013

Roma, 21 dic. (TMNews) – Superata la soglia dei 200 milioni di utenti mensili attivi, Twitter si prepara alla quotazione in Borsa. Parola dei bookmaker, pronti a scommettere che nel 2013 l’IPO di Twitter sarà  tra le novità  dell’anno nell’ambito dei social network. Per gli allibratori, dunque, Twitter seguirà  le orme del rivale Facebook, che il 12 maggio scorso faceva il proprio debutto al Nasdaq.
Una operazione che si è rivelata poi un fallimento e che potrebbe convincere, secondo i quotisti, a far scendere il prezzo di collocamento delle azioni al prezzo inizialmente concordato (28-35 dollari per azione, contro i 34-38 scelti): una ipotesi quotata a 2.50. Ma il boom di Twitter – che prevede entro il 2014 un fatturato annuo di oltre un miliardo di dollari dai proventi pubblicitari – spingerà  comunque il social network a ripercorrere la strada intrapresa dal rivale: l’IPO nel 2013 si gioca a 3.25 sulla lavagna dei bookmaker. Non manca infine un accenno al terzo antagonista del mercato, Google Plus, che nonostante sia riuscito a ritagliarsi un proprio spazio – 135 milioni di utenti attivi nel proprio stream – per i bookmaker potrebbe addirittura chiudere i battenti: ipotesi a 6.00.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti