Il Sole viaggia in business

Valorizzare i contenuti on line con prodotti di qualità  a pagamento: è la nuova strategia del ‘Sole 24 Ore’ che dal prossimo anno lancia una serie di nuovi contenuti premium sul sito e nuove formule di abbonamento, tra cui la ‘Business class’, che comprende il quotidiano cartaceo, i contenuti on line, l’utilizzo di banche dati e l’accesso alle tre versioni digitali del giornale per tablet, smartphone e pc.
I particolari della nuova strategia li racconta Donatella Treu, amministratore delegato del Gruppo 24 Ore.
“La novità “, afferma Treu, “è che il gruppo vuole riuscire a monetizzare i contenuti di valore che esprime anche nel sito aggiungendo ai ricavi generati dal quotidiano, legati alla pubblicità  e alla diffusione, anche i ricavi digitali. Oltre alla tradizionale vendita di pubblicità , sul sito vogliamo misurarci con il paywall per cercare di far diventare il web una fonte di ricavo più consistente spingendo in un’offerta integrata la vendita anche della copia digitale del quotidiano. Tutti i media del gruppo devono interagire in modo sinergico per dare ai lettori e ai clienti la migliore offerta di prodotto editoriale e commerciale”.
Sullo stesso numero del mensile Roberto Napoletano, direttore del ‘Sole 24 Ore’, da poco nominato anche direttore editoriale del gruppo, spiega come si arriverà  a una integrazione sempre più spinta tra carta e digitale e come cambia di conseguenza l’organizzazione del lavoro redazionale.

L’articolo integrale è sul mensile ‘Prima Comunicazione’ n. 434 – Dicembre 2012

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il nuovo numero di ‘Prima Comunicazione’ è in edicola con il ‘Diario 2017′. Mensile e allegato sono disponibili anche in edizione digitale per smartphone e tablet

La copertina di dicembre 2017 è dedicata a tre storie ‘stellate’

La pace in bicicletta