Elezioni: Agcom estende regole par condicio a soggetti non candidati

(ASCA) – Roma, 28 dic – Le norme dell’Agcom sulla par condicio sono estese ai soggetti non candidati, come ad esempio Mario Monti. E’ quanto previsto dalle modifiche all’articolo 7 approvate oggi all’unanimita’ dal Consiglio dell’Autorita’ secondo cui le presenze di tali soggetti nei programmi di informazione sono equiparate quelle dei candidati per cui tali soggetti non possono essere presenti nei programmi di intrattenimento.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi