Editoria

02 gennaio 2013 | 14:58

FUMETTISTA JACQUES TARDI RIFIUTA LEGIONE D’ONORE

SPE:FUMETTISTA JACQUES TARDI RIFIUTA LEGIONE D’ONORE
2013-01-02 14:25
FUMETTISTA JACQUES TARDI RIFIUTA LEGIONE D’ONORE
‘ATTACCATO A LIBERTA’ DI PENSIERO, NON VOGLIO NULLA DAL POTERE’
PARIGI
(ANSA) – PARIGI, 2 GEN – Il fumettista francese Jacques Tardi, noto soprattutto per aver inventato il personaggio di Adele Blanc-Sec, portata al cinema da Luc Besson, ha rifiutato “con la più grande fermezza” la Legione d’onore che gli era stata assegnata ieri. Lo annuncia una nota diffusa in tarda mattinata, in cui il disegnatore rivendica la propria volontà  di “restare un uomo libero e non essere preso in ostaggio da un potere, quale che sia”. “Ho scoperto con stupore dai media, la sera del primo gennaio, che mi era appena stata attribuita, d’autorità  e senza informarmene, la Legione d’Onore”, spiega Tardi. “Essendo ferocemente attaccato alla mia libertà  di pensiero e di creazione, non voglio ricevere niente, né dal potere attuale, né da alcun altro potere politico. E’ quindi con la più grande fermezza che rifiuto questa medaglia”. Tardi, che ha recentemente pubblicato in Francia un fumetto che illustra la storia della prigionia del padre in Germania durante la Seconda guerra mondiale, è noto, oltre che per la citata Adele Blanc-Sec, per i suoi numerosi albi di tema bellico, in particolare sulla Grande guerra. Le sue storie spesso ridicolizzano il concetto di eroismo e la figura dell’eroe, dando spazio piuttosto a personaggi remissivi, vittime delle situazioni o testimoni incapaci di reagire. (ANSA).
Z13/ S0B QBXB