GIORNALISTI: BUTTURINI, EQUO COMPENSO PASSO AVANTI NEI DIRITTI

GIORNALISTI: BUTTURINI, EQUO COMPENSO PASSO AVANTI NEI DIRITTI
(AGI) – Roma, 4 gen. – La pubblicazione su La Gazzetta Ufficiale delle norme sull’equo compenso giornalistico e’ un “ulteriore passo avanti per una stagione di nuovi diritti che segni il riscatto di una parte fondamentale della categoria”. Lo dichiara Paolo Butturini, segretario dell’Associazione stampa romana, il quale sottolinea che “pur nelle forti perplessita’ che ha suscitato il ritardo della promulgazione, non possiamo che ringraziare il Capo dello Stato Giorgio Napolitano, anche alle sue parole sulla liberta’ d ´informazione e sul bisogno di giustizia sociale si deve l ´approvazione della norma”. (AGI) Vic
GIORNALISTI: BUTTURINI, EQUO COMPENSO PASSO AVANTI NEI DIRITTI (2)
(AGI) – Roma, 4 gen. – Ma il cammino e’ “tutt’altro che esaurito – aggiunge Butturini – Ora occorre vigilare sul varo della commissione prevista dalla legge che deve dare concretezza a un regolamento attuabile. Credo che Fnsi e Ordine nazionale, in collaborazione con le loro articolazioni territoriali debbano al piu’ presto fare una proposta a Fieg e governo per rendere immediatamente esigibile quanto previsto dalla legge”. L’Associazione Stampa Romana “si muovera’ immediatamente per aprire il confronto e vigilare sui passaggi necessari, per questo chiede a tutti i colleghi di inviare idee e proposte che verranno raccolte dalla Commissione Regionale sul Lavoro Autonomo e dalla Consulta dei freelance”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari