Editoria, New media

04 gennaio 2013 | 17:10

Google: Ue, decisione antitrust Usa non influenza nostre trattative

04 Jan 2013 13:48 CEST Google: Ue, decisione antitrust Usa non influenza nostre trattative

MILANO (MF-DJ)–La Commissione antitrust europea ha comunicato di aver preso atto dell’esito delle indagini condotte dalla Federal Trade Commission statunitense sui criteri di indicizzazione del motore di ricerca gestito da Google, precisando che i risultati dell’indagine parallela condotta a livello europeo non verranno condizionati.

“Abbiamo preso atto, come e’ ovvio, della decisione della Ftc, ma non vediamo alcun motivo per cui questa debba incidere sulla nostra indagine, e sulle nostre trattative con Google, che continuano ad andare avanti”, ha dichiarato il portavoce della Commissione, Michael Jennings, ai giornalisti.

La Ftc ha reso noto ieri di non aver riscontrato irregolarita’ nel sistema con cui la societa’ di Mountain View mostra i risultati di una ricerca sul proprio sito, stabilendo pertanto che Big G non dovra’ modificare in maniera sostanziale i criteri attualmente utilizzati per realizzare le ricerche e visualizzarle. La Ftc e Google hanno inoltre raggiunto un accordo sulle controversie legate alle licensing patents e alle inserzioni pubblicitarie. red/est/car

(END) Dow Jones Newswires

January 04, 2013 07:48 ET (12:48 GMT)

Copyright (c) 2013 MF-Dow Jones News Srl.