Paolo Virzì, direttore del Torino Film Festival

Nel gennaio 2013, Paolo Virzì è stato nominato direttore del Torino Film Festival. Nato a Livorno nel 1964, ha trascorso l’infanzia a Torino ed è considerato uno dei maggiori innovatori della commedia italiana contemporanea di ambientazione prevalentemente popolare. Debutta alla regia nel 1994 con “La bella vita”, storia di un triangolo sentimentale sullo sfondo dell’irreversibile crisi d’identità  della classe operaia. La fama arriva con “Ovosodo” nel 1997, e tra i vari successi si ricordano “Caterina va in città ” (2003), “Tutta la vita davanti” (2008) e il recente “La prima cosa bella” (2010). Ha ricevuto numerosi premi a livello nazionale e internazionale.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Glauco Galati, public sector manager di Hexagon Safety & Infrastructure

Federico Sarzi Braga, Stefano Marini, Giorgio Mondovì: tre italiani per lo sviluppo di Sanpellegrino

Jacopo Bruni, marketing manager di Praim