Comunicazione

07 gennaio 2013 | 15:32

Apple/ Download “app” sfondano quota 40 miliardi,dicembre record

Roma, 7 gen. (TMNews) – Hanno toccato quota 40 miliardi gli scaricamenti di programmi applicativi da parte dei clienti dei vari prodotti Apple, dagli iPhone, agli iPad. Lo riferisce la casa californiana precisando che solo nel 2012 i download sono stati 20 miliardi. L’App Store conta oltre 500 milioni di account attivi, recita un comunicato, e ha fatto registrare un dicembre da record con oltre due miliardi di download durante il mese. La comunità  di sviluppatori Apple ha creato oltre 775.000 app per gli utenti di iPhone, iPad e iPod touch in tutto il mondo; gli sviluppatori hanno ricevuto oltre sette miliardi di dollari da Apple. “È stato un anno incredibile per la comunità  di sviluppatori iOS”, ha dichiarato Eddy Cue, vice presidente internet Software e Services di Apple. Tra gli applicativi più scaricati, Apple segnala innanzitutto “Temple Run”, un gioco per dispositivi mobili della Imangi Studios, impresa formata da moglie e marito, che ha visto oltre 75 milioni di download nel 2012. “Il successo del nostro gioco Temple Run nel 2012 è stato niente meno che sensazionale”, ha affermato Keith Shepherd, co-fondatore di Imangi Studios. E “cercavamo solo di creare un gioco divertente e facile da usare – ha aggiunto – ma una volta sull’App Store, la nostra creazione ha preso il volo”. Backflip Studios e Supercell, due sviluppatori emergenti di giochi, hanno guadagnato in totale oltre 100 milioni di dollari per i giochi in versione freemium DragonVale e Clash of Clans. Infine, servizi emergenti fra cui Uber, Flipboard, HotelTonight e AirBnB hanno attirato milioni di utenti verso iOS. Aziende come Electronic Arts, Ubisoft, Autodesk, Marvel e Major League Baseball hanno continuato ad ampliare la propria offerta su iOS, si legge, mentre sviluppatori quali Bad Robot Interactive di JJ Abrams e Bottle Rocket Apps hanno continuato a espandere i confini di ciò che le app iOS possono fare.