Internet/ Ue lancia offensiva contro i reati digitali

Roma, 9 gen. (TMNews) – Contro frodi informatiche, trafugamenti di dati bancari e sensibili via internet, e sempre più anche via internet mobile, e lotta al ‘cybercrimine’, la Commissione europea ha presentato oggi il nuovo centro europeo per sicurezza su dati e informazioni digitali, l’EC3 o European Cybercrime Centre, che avrà  sede presso il quartier generale dell’Europol a L’Aia.
Servirà  a “proteggere la sicurezza di cittadini e imprese” sulle nuove tecnologie e sulle reti informatiche e di telecomunicazioni, ha spiegato il commissario europeo agli Affari interni, Cecilia Malmstroem.
Secondo il direttore dell’EC3, Troels Oerting “garantire la sicurezza sulle tecnologie digitali sarà  uno dei maggiori compiti che bisognerà  assicurare in questo decennio”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti