Lista Monti: Sechi, voglio contribuire a cambiare il sistema politico

(ASCA) – Roma, 9 gen – ”Mi sono dimesso da direttore ieri sera e adesso sono candidato. Penso che Monti sia il candidato piu’ credibile a Palazzo Chigi e questo mi ha convinto a dire si’ al mio impegno in politica. In campagna elettorale si fa demagogia, ma ricordo che il governo Berlusconi ha aumentato di 2,5 punti la pressione fiscale ogni volta che e’ stato eletto”. E’ quanto affermato in diretta a Tgcom24 da Mario Sechi, l’ex direttore del ‘Tempo’ candidato nella lista Monti. Sulla decisione di candidarsi, ha raccontato: ”Monti mi ha chiesto la disponibilita’, mi ha telefonato. Io credo che Monti sia la persona giusta per superare questa fase politica e soprattutto il sistema di destra e sinistra, cosi’ ho accettato. E’ impegnandosi che si cambia il sistema politico”. Sull’agenda Monti in relazione con quella Bersani, Sechi ha inoltre osservato: ”Le agende sono importanti, sono delle cornici, poi pero’ bisogna dipingere il quadro e questo dipende dal contesto economico in cui ci si trova. L’Agenda Monti liberale, quella di Bersani e’ progressista. Bersani fa la sua partita politica, ma Monti e’ l’alternativa alla destra e alla sinistra. Per ora e’ cosi’, il dopo si valutera’. Dal suo punto di vista Bersani deve puntare a vincere, cosi’ come Monti e gli altri”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi