Telecom I.: rischio Opa per asta per T.I.Media (Mess)

ROMA (MF-DJ)–A rendere ancora piu’ complicata la vendita di T.I.Media ora spunta anche il rischio concreto di un’Opa.
Secondo quanto si legge sul Messaggero, Telecom Italia avrebbe chiesto a Clessidra-Equinox ed eventualmente a Cairo Communications una nuova offerta comprensiva del lancio di un’Opa, nel caso in cui la Consob lo richiedesse, anche se gli interessati sarebbero titubanti.
Nei colloqui in corso con i pretendenti, il team di Franco Bernabe’ avrebbe prospettato questa eventualita’, che e’ legata all’applicazione del Testo unico di finanza. La Consob potrebbe infatti non ritenere sufficiente il percorso seguito finora dalla procedura di vendita. Per questo e’ stata formulata la richiesta alle parti di far pervenire una nuova proposta per il consiglio di Telecom I. previsto il 17 gennaio.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci