TLC

10 gennaio 2013 | 15:04

Tlc: Almunia, mai suggerito ne’ sostenuto piano rete paneuropea

BRUXELLES (MF-DJ)–Il Commissario alla Concorrenza dell’Unione europea non ha mai sostenuto una fusione delle reti di telecomunicazione in Europa per creare un’infrastruttura paneuropea.
Lo ha riferito un portavoce della Commissione europea smentendo le indiscrezioni di stampa emerse ieri. “Il signor Joaquin Almunia non ha ne’ iniziato, ne’ suggerito, ne’ avallato i progetti degli operatori per mettere in comune le proprie infrastrutture o condividere le loro reti. Qualsiasi articolo che afferma il contrario e’ semplicemente inesatto”, ha dichiarato il portavoce nella consueta conferenza stampa periodica. à¿à¿
Il Financial Times ha rivelato ieri che i vertici delle maggiori compagnia telefoniche europee, dopo una richiesta giunta da Bruxelles, hanno iniziato a valutare la creazione di una rete paneuropea per unire i mercati nazionali e ridurne la frammentazione.
Secondo il quotidiano finanziario, l’idea di fondere le infrastrutture e’ emersa nel corso di un incontro privato tra Almunia e i vertici di diverse aziende del settore tra cui Deutsche Telekom, France Telecom, Telecom Italia e Telefonica.
Il portavoce di Almunia ha confermato l’incontro, ma ha smentito che l’idea della rete sia stata al centro delle discussioni.