Comunicazione, TLC

10 gennaio 2013 | 17:43

ANSA-FOCUS/ SKY TG24 VERSO CONFRONTO MONTI-BERSANI-BERLUSCONI

(di Claudia Fascia) (ANSA) – ROMA, 10 GEN – La maratona elettorale televisiva di Sky Tg24 è al via. A partire da SABATO 12 GENNAIO, il canale all news cambia volto e propone un palinsesto rinnovato nei format e nei contenuti, in vista dell’appuntamento con le urne del 24 e 25 febbraio. Evento clou sarà  il confronto tra Mario Monti, Silvio Berlusconi e Pier Luigi Bersani, che potrebbe andare in scena l’8 febbraio in prima serata su Sky Tg24, e in chiaro su Cielo. “Abbiamo proposto ai tre leader l’8 febbraio, o comunque un giorno a ridosso di quella data. Un periodo buono per cominciare a tirare le fila e entrare nel vivo della campagna elettorale”, ha spiegato Sarah Varetto, direttore di Sky Tg24, durante la conferenza stampa di presentazione del nuovo palinsesto, aggiungendo che “tutti e tre si sono detti disponibili, attendiamo le loro conferme”. Il confronto, spiega Varetto, “avrà  regole condivise e domande a tempo sui programmi di ciascuno e sui temi caldi che interessano la gente”. Il confronto a tre fa gola anche al Tg5 che ha annunciato di aver formalmente invitato nei giorni scorsi i leader per una prima serata su Canale 5. Sono molte le innovazioni che, sotto l’insegna di ‘Sky Tg24 – Il voto 2013′ (“abbiamo scelto come logo il cubo di Rubik, non tanto per la difficoltà  di queste elezioni, ma per la loro ricchezza”, chiarisce Varetto) caratterizzeranno, a partire dalla prossima settimana, il palinsesto di Sky Tg24, con nuovi approfondimenti, confronti tra i leader, sondaggi e fact checking, ovvero il controllo della veridicità  di quello che i candidati dicono effettuato con la collaborazione dell’Università  di Roma – Tor Vergata. Tra le novità  spicca l’arrivo nella squadra, che già  conta Maria Latella, Paola Saluzzi, Roberto Inciocchi, Massimo Leoni, Gianluca Semprini e Fabio Vitale, di Ilaria D’Amico con ‘Lo Spoglio’, programma di approfondimento in onda a partire dal 14 gennaio ogni lunedì e mercoledì alle 20,30, con l’obiettivo di ‘fare le pulci’ ai programmi delle diverse coalizioni. “Sarà  un modo per conoscere i protagonisti di questa campagna elettorale – spiega la giornalista -. Il primo ospite sarà  Silvio Berlusconi, poi ci saranno Monti, Bersani, Ingroia e così via. Avremo anche dei confronti a due, come quello tra Casini e Vendola. L’obiettivo è far parlare, non far litigare. Cercare il confronto sulle idee”. Ad aprire il nuovo palinsesto sarà  sabato alle 15,05 (e in replica alle 21,35), l’appuntamento settimanale con ‘Il sorpasso’, condotto da Fabio Vitale in un set insolito: l’ospite della puntata sarà  accolto a bordo di un’auto e portato per le strade di Roma, mentre si affronteranno temi politici e non. Si parte con il leader di Rivoluzione Civile, Antonio Ingroia. Maria Latella conferma la sua formula de L’Intervista, lo spazio domenicale, in onda alle 11,35 ormai da quattro edizioni. Con l’ospite di turno approfondirà  i temi più caldi della campagna elettorale. A Paola Saluzzi è invece affidato l’approfondimento pomeridiano, dal lunedì al venerdì alle 15, durante il quale un ruolo fondamentale lo avranno i sondaggi, curati dall’Istituto di ricerca Tecném che aiuteranno a capire come si muove la società . Torna anche ‘Il Confronto’ di Gianluca Semprini, il format inaugurato per le primarie del centrosinistra. Sarà  rafforzato anche il coinvolgimento dei telespettatori, che con MySky potrà  esprimere la propria opinione. Si chiuderà  poi con la lunga maratona per lo spoglio elettorale, al via alle 15 del 25 febbraio, che sarà  visibile anche in chiaro su Cielo. Ma a raccontare le Politiche 2013 ci penseranno a modo loro anche Gli Sgommati, la striscia satirica in onda dal lunedì al venerdì alle 21 su Sky Uno HD, con una nuova formula che metterà  in campo nuovi collaboratori e contributi, con un occhio di riguardo al web e ai social network.