TV: SANTORO, GRAZIE AI SOSTENITORI DI SERVIZIO PUBBLICO

(ANSA) – ROMA, 11 GEN – “Come di consueto, non commentiamo la trasmissione di ieri sera che ha visto protagonista l’onorevole Silvio Berlusconi. Ma in questa circostanza vogliamo rivolgere il nostro ringraziamento ai nostri 100mila sostenitori che ci hanno permesso di dar vita a Servizio Pubblico, una trasmissione che – partendo da una piattaforma zero – si è rimessa al centro del sistema televisivo italiano”. Così Michele Santoro, all’indomani di Servizio Pubblico che, con i suoi 8,7 milioni di spettatori e il 33,59% di share, segna anche il record storico delle trasmissioni di Michele Santoro. “A ulteriore dimostrazione della forza assunta da Servizio Pubblico – si legge in una nota diffusa dagli organizzatori del programma- ci sono non soltanto i dati della televisione generalista, ma anche quelli di internet: 2 milioni di richieste di accesso allo streaming, con un picco di 100mila contemporaneità  (risultato straordinario, molto vicino a quello di Rai per una notte, che con i suoi 123.500 fu record europeo di utenti contemporanei per uno streaming). Su Facebook, oltre 1 milione di interazioni, e su Twitter, 4 su 10 trending topic al mondo erano riferiti, durante la diretta di ieri, a Servizio Pubblico, raggiungendo una bacino attivo di oltre 2.500.000 persone”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi