RAI:BERLUSCONI,CANONE VA PAGATO ANCHE SE SPESSO SCHIERATA

(ANSA) – ROMA, 11 GEN – “Il canone Rai? Certo che lo pago. Va pagato, anche se il comportamento della Rai con trasmissioni schierate con una parte politica che non è la nostra potrebbe spingere molti italiani a non farlo”: lo dice Silvio Berlusconi a ‘Telecamere’. Il leader del Pdl punta il dito contro “alcune trasmissioni della tv di Stato” che gli sarebbero avverse. “Non si fa, specialmente in campagna elettorale”, conclude. Successivamente Berlusconi ha definito “assurdo” l’aumento del canone “deciso dai professori”. Ed ha puntualizzato di pagare il canone in tutte le sue case. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi