RAI: APPELLO USIGRAI, ‘SCAMPIAMOCI’ DAL SILENZIO SULLE MAFIE

(ANSA) – ROMA, 13 GEN – “‘Scampiamoci da Saviano”? No, “scampiamoci” dal silenzio sulle mafie. E’ un appello che lanciamo alla Direzione generale della Rai, ai direttori di rete e di testata: il Servizio pubblico è dalla parte di chi combatte la criminalità  organizzata”. Lo afferma in una nota Vittorio di Trapani, segretario nazionale Usigrai, il sindacato dei giornalisti della Rai. “E allora una proposta: rimandiamo in onda in prima serata Gomorra e il docufilm di Nevio Casadio prodotto da Rai Educational “N.U. – Piovono fiori su Scampia”, già  trasmesso nelle scorse settimane da Speciale Tg1 – continua il comunicato -. Mi associo poi all’idea lanciata da Articolo21 di un viaggio per raccontare le realtà  che lottano ogni giorno contro le mafie. Per parte mia lo rilancio ai direttori di tutte le testate della Rai: potrebbe essere anche una eccellente occasione di collaborazione tra tg generalisti, radio, all-news e sedi regionali”.(ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi