Televisione

14 gennaio 2013 | 12:40

TV: DISCOVERY ACQUISISCE 100% SWITCHOVER MEDIA

NASCE TERZO EDITORE TELEVISIVO PER AUDIENCE COMPLESSIVA

(ANSA) – ROMA, 14 GEN – Discovery ha acquisito il 100% di Switchover Media, l’editore televisivo italiano proprietario di quattro canali televisivi gratuiti (Giallo, Focus, K2 e Frisbee) e di un canale a pagamento (Gxt). Con questa operazione, Discovery diventa il terzo editore televisivo italiano in termini di audience share complessiva. Lo rende noto un comunicato ufficiale congiunto delle aziende. Con l’acquisizione di Switchover Media, che ha sede a Roma, Discovery giunge a gestire in Italia sei canali free e sei a pagamento. La nuova struttura risponderà  a Marinella Soldi, Amministratore Delegato di Discovery Italia e General Manager Southern Europe, con base a Milano. Francesco Nespega collaborerà  con Discovery in tutta la fase di transizione. “L’Italia è uno dei mercati principali per Discovery e la chiave del nostro successo negli ultimi due anni è stata lo sviluppo di una strategia di canali free a fronte della grande crescita del digitale terrestre free in Italia” ha affermato in una nota Dee Forbes, Presidente e Managing Director di Discovery Networks Western Europe. “L’acquisizione di Switchover Media amplia ulteriormente la nostra presenza nel digitale terrestre free e diversifica il nostro portafoglio, che oggi include anche una programmazione dedicata al target kids e una dedicata alle serie crime, che tanto successo hanno avuto sia in termini di pubblico, che di raccolta pubblicitaria”. Francesco Nespega, fondatore ed ex azionista di controllo di Switchover Media ha dichiarato: “Sono certo che un leader internazionale del mercato media quale è Discovery, con i suoi contenuti e risorse, sarà  in grado di accrescere ulteriormente il potenziale dei canali che abbiamo ideato e realizzato”. “Sia Discovery che Switchover Media hanno ottenuto un rilevante successo creando una nuova offerta di canali gratuiti. Le nostre rispettive audience sono cresciute significativamente e in breve tempo. Insieme diventiamo il terzo editore televisivo in termini di audience share complessiva” ha affermato Marinella Soldi, Amministratore Delegato di Discovery Italia. I canali free di Discovery in Italia includono Real Time e DMAX; i canali pay includono Discovery Channel globale, Animal Planet, Discovery Travel & Living, Discovery Science e Discovery World. Switchover Media gestisce due canali free rivolti a target adulti, Giallo e Focus, e due canali gratuiti rivolti ai bambini, K2 e Frisbee, e il canale a pagamento GXT. (ANSA).