VODAFONE: ANNUNCIA OLTRE MILLE LICENZIAMENTI IN SPAGNA

RICAVI SCESI DELL1’11% PER DIFFICOLTA’ ECONOMICHE POPOLAZIONE

(ANSA) – MADRID, 14 GEN – Vodafone Spagna ha comunicato ai sindacati l’apertura di una consultazione sul piano di ristrutturazione che prevede 1.075 licenziamenti, il 25 per cento del totale. Entro 30 giorni da oggi le parti dovranno trovare un accordo che, secondo i sindacati, si annuncia “molto complicato”. I sindacati sono preoccupati anche per il futuro dei dipendenti che dovranno lasciare il posto di lavoro, perché l’età  media dei dipendenti di Vodafone Spagna è di 38 anni, quindi è pressoché impossibile avviare un processo di pensionamento. Nel marzo dello scorso anno Vodafone Spagna e sindacati raggiunsero l’accordo per il rinnovo del contratto collettivo che prevedeva, tra l’altro, la riduzione del 10 per cento del salario. Secondo gli ultimi dati relativi a Vodafone Spagna, nel primo semestre i ricavi sono scesi dell’11%, a 2,3 miliardi, a causa della crisi che ha determinato prezzi più bassi e un minor uso dei telefoni cellulari. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci