Telecom I:: slitta tariffa Ue sulle reti (Sole)

ROMA (MF-DJ)–L’attesa raccomandazione Ue sulle reti di nuova generazione, che il commissario dell’Agenda digitale Neelie Kroes contava di portare in Commissione all’inizio di gennaio, e’ destinata invece a slittare verso maggio-giugno. E’ quanto si legge sul Sole 24 Ore che spiega come la questione verra’ affrontata probabilmente anche nel prossimo Cda di Telecom Italia, previsto giovedi’ per decidere il da farsi su T.I Media. Il provvedimento Ue interessa per piu’ di un aspetto Telecom I.: dalla conferma dell’impianto tariffario, prospettato dalla Kroes per le reti di nuova generazione, dipendono infatti sia la valutazione della rete di accesso, uno dei punti chiave della negoziazione imbastita con Cdp, sia le stime di flussi da inserire nel piano industriale che Telecom presentera’ al board il 7 febbraio. Lo slittamento del provvedimento, secondo il quotidiano, e’ legato alle problematiche sorte in merito al sistema di tariffazione non legato al costo e quindi piu’ favorevole agli incumbent. Il rinvio, rende quindi anche altamente improbabile che a questo punto Telecom possa chiudere un accordo definitivo con Cdp sulla base delle attuali condizioni tariffarie meno favorevoli.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci