GIORNALISTI: PREMIO “CAREDDU” A INVIATO ESPRESSO FABRIZIO GATTI

(AGI) – Sassari, 15 gen. – Sara’ assegnato a Fabrizio Gatti, inviato dell’Espresso, il premio giornalistico “Pino Careddu”. Il riconoscimento, dedicato alla memoria del giornalista sassarese fondatore e direttore per 48 anni del periodico “Sassari Sera”, sara’ consegnato venerdi’ a Sassari in una cerimonia a Palazzo di citta’. Gatti, scrittore e giornalista, e’ noto soprattutto per le sue coraggiose inchieste sulla criminalita’ organizzata, il traffico di clandestini e, da ultimo, sulle bonifiche a La Maddalena previste nel programma di interventi per il mancato G8 ma mai effettuate. Il premio e’ stato presentato stamane in una conferenza stampa da Marco Tarantola e Gibi Puggioni, componenti del comitato promotore dell’iniziativa, nell’aula magna del liceo Azuni. Nell’incontro con la stampa e’ stata presentata anche la Fondazione Sassari Sera, una Onlus che si occupera’ di digitalizzare l’archivio del giornale, pubblicato dal 1960 al 2008, anno della morte di Careddu. “Fabrizio Gatti – hanno spiegato gli organizzatori dell’iniziativa – corrisponde al requisito fondamentale richiesto dal comitato promotore: svolge la sua professione con coraggio”. Negli anni precedenti, il premio e’ stato assegnato a Pino Maniaci, Stefania Petyx, Milena Gabanelli e Gian Antonio Stella.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari