Comunicazione

16 gennaio 2013 | 16:15

Elezioni/ Zaccaria (Pd): Agcom nasconde dati Cav,è segreto Stato?

Roma, 16 gen. (TMNews) – “E` gravissimo il fatto che l`Agcom nel pubblicare i dati della settimana 7-13 gennaio evidenzi i dati di presenza di Monti e non lo faccia con quelli di Berlusconi e degli altri leader, forniti in categorie indistinte all`interno dei rispettivi partiti. Questi dati sono certamente nella disponibilità  della Geca che rileva i dati in base ad un appalto onerosissimo ma non vengono evidenziati nella pubblicazione”. E’ quanto riferisce Roberto Zaccaria, coordinatore dell’Osservatorio del Pd sul pluralismo dell’informazione politica.”E` legittimo chiedersi – aggiunge – perché gli elettori che vedono quotidianamente in tv Berlusconi non possano avere questa certificazione da parte dell`Autorità  che deve tutelare il rispetto della par condicio. Ma quale rispetto è possibile assicurare se i dati vengono occultati come se fossero segreto di Stato? In ogni caso da una difficile lettura delle presenze nelle edizioni principali dei Tg Rai il Pdl è al 27%, il Pd al 21 e Monti al 7,3; su Mediaset Pdl al 46,5; Pd al 16,5 e Monti al 5,6; su La7 il Pdl è al 18,2; il Pd al 14,1 e Monti al 15,7. Il dato più clamoroso si trova nei programmi extra Tg (gli approfondimenti) di Rai, Mediaset e La7 Monti risulta avere 10 minuti e mezzo contro le nove ore del Pdl e le sette ore del Pd.
Monti viene fatto recuperare con 2 ore su TGCom24!”.