TLC

16 gennaio 2013 | 16:22

Telefonica: su buona strada per turnaround attivita’ Europa

LONDRA (MF-DJ)–Il gigante delle telecomunicazioni spagnolo, Telefonica, e’ sulla buona strada per portare a termine il turnaround delle attivita’ in Europa.
Lo ha annunciato il Coo della societa’ spagnola, Jose Maria Alvarez-Pallete, aggiungendo che non e’ stata presa alcuna decisione in merito alla quotazione di alcune attivita’ in America Latina.
La societa’, che pubblichera’ i risultati per l’intero anno il 28 febbraio, non ha precisato quale divisione in particolare ha migliorato le performance operative.
Telefonica ha subito il contraccolpo della recessione spagnola. Per migliorare il suo bilancio, il gruppo spagnolo ha eliminato la distribuzione del dividendo e raccolto 1,45 mld euro (1,93 mld usd) mediante una Ipo della controllata tedesca Telefonica Deutschland. Telefonica, ha, quindi, siglato un accordo per cedere la divisione che gestisce call centre Atento per 1 mld euro e individuato ulteriori attivita’ da dismettere.
Telefonica sta tagliando il debito, che a settembre era pari a 56 mld euro, e sta migliorando il cash flow, ha riferito Alvarez-Pallete ai reporter nel corso di un incontro a Londra, aggiungendo che la crescita in America Latina, sta accelerando e non rallentando come paventato da alcuni.
Alvarez-Pallete ha anche smentito una Ipo per la divisione britannica O2, dopo la quotazione in Germania. “Non sentiamo la necessita’ di quotare le attivita’ nel Regno Unito”, ha affermato il top-manager.