Comunicazione

17 gennaio 2013 | 17:46

FICTION: DIRETTORE RAI FICTION, PRESTO LINEA PRODUZIONE PER WEB

(AGI) – Roma, 17 gen. – La costituzione imminente di una linea produttiva dedicata alle produzioni per il web e’ stata annunciata dal direttore di Rai Fiction, Eleonora Andreatta, nel corso di un incontro avuto oggi presso la Casa del Cinema con l’Associazione produttori televisivi (APT) presieduta da Fabiano Fabiani. E’ piu’ in generale, Andreatta ha sottolineato come l’innovazione necessaria su tutta la fiction Rai – in particolare per conquistare il pubblico giovane e il mercato estero – abbia bisogno soprattutto di modernita’ e contemporaneita’ di linguaggio, da realizzare nel perimetro di una produzione altamente professionalizzata.
La costituzione imminente di una linea produttiva dedicata alle produzioni per il web e’ stata annunciata dal direttore di Rai Fiction, Eleonora Andreatta, nel corso di un incontro avuto oggi presso la Casa del Cinema con l’Associazione produttori televisivi (APT) presieduta da Fabiano Fabiani. E’ piu’ in generale, Andreatta ha sottolineato come l’innovazione necessaria su tutta la fiction Rai – in particolare per conquistare il pubblico giovane e il mercato estero – abbia bisogno soprattutto di modernita’ e contemporaneita’ di linguaggio, da realizzare nel perimetro di una produzione altamente professionalizzata.
Quanto al Piano Fiction 2014 – ha poi spiegato Andreatta -, questo sara’ predisposto sulla base di linee editoriali chiare che devono necessariamente precedere la presentazione dei progetti e che, di conseguenza per Andreatta e’ necessario condividere con i produttori. Andreatta ha inoltre illustrato l’obiettivo di far ripartire altre linee di produzione oltre a quella destinata a Rai1. La rete ammiraglia privilegera’ il racconto del Paese, della contemporaneita’, delle grandi tematiche del presente (legalita’, diritti, inclusione sociale) e quindi, anche i generi piu’ leggeri e di intrattenimento dovranno avere una stratificazione di senso. Su Rai2, invece, con una discontinuita’ rispetto ai generi del passato, si puntera’ sul family contemporaneo, quindi declinato in modo diverso rispetto al family piu’ tradizionale di Rai1. Rai3, a sua volta, affianchera’ l’esperienza di “Un Posto al Sole” ad altre iniziative, in particolare di docufiction.